SEI IN > VIVERE GENOVA > ATTUALITA'
lancio di agenzia

Genova, lunedì affollato in pronto soccorso: “Nessuna emergenza, ma colpa anche del covid”

1' di lettura
50

GENOVA - Incremento degli accessi nei pronto soccorso degli ospedali genovesi, registrato questa mattina da Alisa, l'azienda ligure sanitaria.

Coinvolti, in particolare, Villa Scassi, Galliera e San Martino, dove viene segnalato anche un incremento di accessi per covid. "L'aumento di afflussi si verifica con frequenza all'inizio di ogni settimana- ricorda Alisa- poiché si sconta la mancanza del proprio medico di medicina generale a supporto della popolazione nel weekend". Insomma, nessuna emergenza, "anche grazie all'impegno di tutto il personale impegnato negli ospedali e nei pronto soccorso".

Tuttavia, resta l'invito ai cittadini a "non sovraffollare i pronto soccorso, già particolarmente stressati nei fine settimana. E' di fondamentale importanza non autopresentarsi per casi non urgenti, ma contattare in prima istanza il medico di medicina generale". Afflusso massiccio anche nel fine settimana, che oltre Genova ha riguardato l'Asl 2 Savonese: al solo San Martino sono stati registrati 200 accessi ogni 24 ore.



Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 18-10-2022 alle 10:10 sul giornale del 18 ottobre 2022 - 50 letture






qrcode