SEI IN > VIVERE GENOVA > CULTURA
comunicato stampa

Il MEI accoglie la delegazione dei Bergamaschi nel mondo: prosegue la collaborazione tra l’Ente e il museo dell’emigrazione

2' di lettura
16

In visita martedì mattina al MEI – Museo Nazionale dell’Emigrazione Italiana una delegazione dell’Ente Bergamaschi nel mondo, composta dal consiglio direttivo guidato dal presidente Carlo Personeni.

Accompagnati dalle curatrici del museo, al mattino gli ospiti hanno potuto visitare il MEI, mentre nel pomeriggio ad attenderli presso il Galata Museo del Mare per una visita speciale è stato il direttore Pierangelo Campodonico.

L’incontro, nell’ottica di una reciproca collaborazione tra Ente e Museo, ha come obiettivo principale la valorizzazione delle esperienze migratorie dei bergamaschi e, in occasione del 2024 “Anno del Turismo delle Radici”, l'intenzione di proporre questa visita anche ai Circoli esteri dell’Ente Bergamaschi nel mondo.

Il MEI - Museo Nazionale dell'Emigrazione Italiana – con sede a Genova, è nato dall’accordo tra il Ministero della Cultura, la Regione Liguria e il Comune di Genova con la volontà di raccontare molteplici aspetti del fenomeno migratorio italiano dall’Unità d’Italia ad oggi. Il riallestimento multimediale è visitabile all'interno della Commenda di San Giovanni di Pré, ristrutturata per l’occasione, e vive in stretta relazione con il Mu.MA - Istituzione Musei del Mare e delle Migrazioni e il Galata Museo del Mare. Da Genova milioni di italiani sono partiti diretti alle Americhe, all’Africa, all’Asia, all’Australia e all’Europa lasciando tutto per giocarsi un viaggio senza ritorno. Il MEI è nato per ricordare questi migranti, raccontare le storie e i motivi della partenza da punto di vista umano, storico, sociologico. Un museo innovativo e multimediale, dove i visitatori possono interagire con spazi e oggetti e vivere esperienze immersive grazie allo stato dell’arte della tecnologia. Vedere, ascoltare, imparare e mettersi alla prova, negli allestimenti scenografici di uno degli edifici medievali più̀ antichi della città.

INFORMAZIONI UTILI E SERVIZI

Sede del MEI Museo Nazionale dell’Emigrazione Italiana: Commenda di San Giovanni in Prè̀ Piazza della Commenda, 1, 16126 Genova GE
Sito web: www.museomei.it

E-mail: segreteria@museomei.it
Tel. Biglietteria 010/5574155 – Tel. Uffici 010/5576745

Orari di apertura MEI: da ottobre a maggio dal martedì al venerdì h.10.00 - 18.00, sabato e domenica h. 11.00 - 19.00;

Prezzi:
Intero (da 18 a 64 anni) € 7,00
Ridotto € 5,00

Famiglia (2 interi + ridotto) € 16,00 Scuole € 5,00

Bimbi 0 – 6 anni gratuito





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-02-2024 alle 17:24 sul giornale del 07 febbraio 2024 - 16 letture






qrcode